Tana libera tutti

Inizia il 2017.
Liberi tutti!
Questo auguro, questo sento. Liberi da noi stessi, dalle parti pigre e da quelle senza immaginazione. Liberi dai legami impastati col risentimento, dove sorrisi non ce n’è più. Liberi dal carisma di quel circo che è la nostra contemporanea civiltà assurda. Liberi di tenere un livello alto nell’estetica, nella morale, nella vastità del sentire. Liberi dalle colpe – ammettendole. Liberi dalla rabbia – con la gioia, la bellezza, le lacrime, le risate. Io vado: piedi forti, panorami vasti. E, se possibile, un mare.

5b7a5834bn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...